top of page

Borghino Guitars: alto artigianato e design si fondono per dare vita a strumenti musicali unici

Abbiamo conosciuto Mirko in occasione della fiera di Las Vegas Big Boys Toys del 2020. La sua produzione di chitarre artigianali uniche al mondo ci ha subito catturati nello stile e nel pregio d'eccellenza di ogni singolo pezzo . Si diploma nel 2000 con il massimo dei voti alla Civica Scuola di liuteria del Comune di Milano presentando come tesi una ricostruzione della Gibson L-5 di Franco Cerri per il quale, nel 2015 realizza un modello Signature. Divide il suo tempo tra l’insegnamento della liuteria e la costruzione di strumenti su commissione all’interno del suo laboratorio a Desenzano del Garda (BS) Italia. Tra le sue produzioni più famose citiamo quella del 2016, anno nel quale Mirko Borghino ha realizzato per il famoso chitarrista John Mclaughlin un nuovo modello di Shakti prendendo vantaggio della sua esperienza in diversi tipi di strumenti.

Ha dedicato diversi anni allo studio e ricerca su come migliorare l'iconica chitarra lasciando intatta la sua anima ma migliorandola.

Tra le sue chitarre più iconiche c'è la Miraggio Portoro

Una chitarra davvero unica al mondo.


È la prima chitarra Archtop realizzata parzialmente in marmo che può essere maneggiata e suonata in maniera agevole.


La sfida principale è stata quella di ottenere una perfetta sinergia tra diverse competenze, arti e mestieri quali Liuteria, Ingegneria, Architettura, Tagliapietre, Gioielleria, Arte dell'incisione e Design.


Oggi Mirko Borghino è sinonimo di artigianalità, ricercatezza e unicità nel settore degli strumenti musicali. Torna a Las Vegas dopo la sua prima partecipazione nel 2019 con una esposizione dedicata agli amanti della musica ma non solo. La sua produzione fatta di pezzi unici al mondo è un’attrattiva irresistibile per tutti i collezionisti del mondo luxury.




Comments


bottom of page